Dalla Crociera della Solidarietà un aiuto importante per le prossime iniziative Sanitarie a favore degli indigenti

pubblicato in: Notizie | 0

Tra una qualche giorno  prenderà il largo, e stavolta non in senso figurato, la Crociera della Solidarietà SO.SAN.. Sentiamo da Gabriele Sabatosanti, anima dell’organizzazione, il punto sulla situazione.

Caro Gabriele so che ti stai dedicando con passione all’organizzazione della Crociera della Solidarietà SO.SAN., ci cosa ci puoi dire?

Siamo veramente contenti, abbiamo un gruppo numeroso di 230 partecipanti che con il contributo compreso nel biglietto sosterranno in maniera importante alle iniziative che SO.SAN. metterà in piedi nei prossimi mesi.

Il fine della Crociera è di raccogliere fondi per le iniziative di Solidarietà Sanitaria, ma anche di far conoscere l’associazione: ci saranno, infatti, degli spazi in cui si parlerà di SO.SAN., di quanto fa per le persone bisognose in Italia e all’estero, di quali sono i progetti futuri.

 Allora non sarà solo una gita di piacere?

Non direi, chi ne avrà voglia, oltre a divertirsi, potrà imparare un modo nuovo e diverso di fare del bene; vorremo,

infatti, che ciascuno potesse tornare a casa sapendo qualcosa di più sulle iniziative sanitarie che SO.SAN. fa, a favore degli indigenti, in Italia e nel mondo.

A bordo ci sarà una sala riservata ove, ogni giorno, si affronterà un tema diverso per far si che alla fine del viaggio chi vuole possa avere un quadro completo sul nostro operare.

Cosa vorresti dire a quanti hanno aderito?

A tutti quelli che hanno raccolto la nostra proposta, desidero esprimere la mia più sincera gratitudine e quella dell’intero Consiglio di Amministrazione SO.SAN., perché, con la loro partecipazione, contribuiscono a sviluppare l’azione umanitaria di SOSAN, che attraverso i suoi medici offre prestazioni sanitarie gratuite alle persone indigenti nel mondo più povero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *