Tra poco al via le Missioni SO.SAN. in Benin grazie ad un accordo con l’Associazione L’Abbraccio Fubine

pubblicato in: Missioni, Notizie | 0
Fig.1) I partecipanti all’’incontro di Bologna. Da sinistra Roberto Cecchi, delegato ai Centri Sanitari SO.SAN., Pino Di Menza, Presidente de L’Abbraccio Fubine, Salvatore Trigona, Presidente SO.SAN., Franco De Toffol, Delegato per la Comunicazione SO.SAN. e Andrea Salmi Segretario SO.SAN.

Recentemente, a Bologna, c’è stato un incontro tra SO.SAN. e L’Abbraccio Fubine, per verificare la possibilità di collaborazione nel Benin tra le due associazioni.

L’Abbraccio una associazione di volontariato di Fubine, nella Provincia di Alessandria i cui interventi si sviluppano principalmente nel Benin e riguardano i campi dell’agricoltura, dell’istruzione e della sanità. Il Benin, esteso un terzo dell’Italia, e dispone di poche grandi strutture sanitarie, tra queste l’Ospedale Pediatrico di Sokpontà, fiore all’occhiello dell’associazione L’Abbraccio, completamente dedicato ai bambini.

Fig. 2) Bambini all’Ospedale di Sakpontà

Esso rappresenta un polo di eccellenza e di riferimento per la zona centrale del paese. L’Ospedale, realizzato con grande coraggio dall’associazione alessandrina, dispone, tra l’altro, di un reparto di chirurgia pediatrica dotato di due sale operatorie e di un reparto di maternità. Ha una struttura sanitaria consolidata ed esperta che si basa su personale locale stipendiato, ma utilizza anche il contributo di medici volontari che vi si recano in campagne periodiche.

Fig. 3) uno delle tante missioni SO.SAN.

SO.SAN. gode della collaborazione di diversi medici che già hanno esperienza di volontariato all’estero e questa opportunità potrebbe permettere di acquisire nuove esperienze proprio dal contatto con la realtà operativa dell’Ospedale di Sokpontà dandogli nel contempo una mano importante nel gravoso impegno di sopperire ad una sanità locale deficitaria.

L’incontro ha confermato l’idea di base che vede, per le due Associazioni, lo scambio come mezzo fondamentale e irrinunciabile di collaborazione: “questo è un  valore che ci fa crescere umanamente” ha sottolineato Di Menza.

In una prossima missione si verificherà in loco, in base alla realtà ed alle strutture locali, come le due associazioni possano interfacciarsi al meglio.

Questa sarà la centesima missione di SO.SAN. ed il Benin diverrà la 17° nazione in cui SO.SAN. è intervenuta con le sue missioni nel mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *