L’autorefrattometro, strumento che rende semplice il riconoscimento dei problemi visivi nei bambini

SIGHT FOR KIDS è un service promosso dalla Fondazione di Lions Club International (LCIF), iniziato negli Stati Uniti da alcuni anni e che, successivamente, è cominciato ad essere praticato anche in Italia. Esso consiste nell’ organizzare degli screening visivi gratuiti per l’individuazione dell’ambliopia (occhio pigro) nei bambini in età prescolare.

SO.SAN. ha compreso da subito l’importanza dei questo service tanto da promuoverne l’adozione come service Nazionale al Congresso nazionale di Roma, assieme a tre Club Lions, accollandosi anche l’onere della sua pubblicizzazione realizzando e distribuendo i dépliant e i rollup.

L’anno successivo, al Congresso di Bari, con il supporto di nuovi Club oltre ai primi tre, ha presentato la proposta, approvata poi dall’assemblea, affinché Sight for Kids diventasse service permanente.

Il progetto ha preso da subito una strada insolita: normalmente un service riconosciuto di rilevanza nazionale viene seguito e sviluppato dai suoi presentatori (cosa ovvia visto che avendolo messo a punto ne conoscono i dettagli) in questo caso però è stato carpito dal Multidistretto che lo ha
gestito direttamente con SO.SAN. relegata ad un ruolo di partner secondario e addirittura con i Club presentatori nemmeno coinvolti.

per molto tempoCiò nonostante SO.SAN. non si è fermata e da subito si è attivata acquistando a proprie spese degli auorefrattometri, strumenti di semplice impiego che evidenziano l’anomalia visiva, che sono stati messi a disposizione dei Club Lions che volevano aderire alle campagne. Essi sono rimasti gli unici attrezzi Lions a disposizione per lo screening.

cliccare per la descrizione del progetto

cliccare per il video di presentazione